In Spin Bike Toorx – Recensioni
Toorx SRX 70 – Recensione

I NOSTRI VOTI

  • Design - 8.2/10
    8.2/10
  • Materiali - 8.2/10
    8.2/10
  • Comodità - 8.4/10
    8.4/10
  • Pedalata - 8.6/10
    8.6/10
  • Qualità Prezzo - 8.5/10
    8.5/10

Voto Totale

8.4/10

COSA CI PIACE
  • Buona realizzazione tecnica
  • Computer di bordo
  • Test di recovery
  • Seduta e manubrio con regolazione sui due assi
  • Trasmissione silenziosa
  • Buona massa volanica
COSA NON CI PIACE
  • Sensori Hand Pulse poco affidabili per allenamenti ad alta intensità
SCHEDA TECNICA
  • Resistenza: Meccanica
  • Volano: 22 Kg
  • Peso Max Utente: 125 Kg
  • Peso Prodotto: 47 Kg
  • Funzioni: Tempo, Distanza, Velocita, Calorie, Frequenza cardiaca, Scan, Odometro, RPM,
  • Scheda Tecnica Completa

Recensione Toorx SRX 70


Toorx è un marchio di attrezzistica per l’home fitness molto prolifico, e nel suo catalogo di prodotti si trovano numerosi modelli adatti a tutte le esigenze, sia per quanto riguarda il budget che si ha da spendere che per il tipo di allenamento che si ha in mente.

La Toorx SRX 70, in particolare, riprende molte delle caratteristiche di punta della SRX 80, tra cui un ottimo volano da 22 kg, una silenziosa trasmissione a cinghia (con pignone fisso) e un buon computer di bordo, sacrificando però il telaio, o meglio, la sua capacità di carico.

Dai 140 kg del compagno di gamma in fascia alta si passa ai più tradizionali 125 kg della Toorx SRX 70, che comunque si conferma come modello adatto ad allenamenti di buon livello, sia per via del volano che per la presenza di un ricevitore integrato per fascia cardio da torace.

Purtroppo non la troveremo inclusa nella confezione, ma la possibilità di ottenere dalla consolle un monitoraggio del battito cardiaco più preciso e puntuale farà sicuramente molto piacere agli sportivi più assidui e agli appassionati di spinning, generalmente abituati ad usare il cardiofrequenzimetro per dare maggior spessore ai propri allenamenti.

 

Design, Materiali e Struttura

Come da copione, la Toorx SRX 70 riprende i classici colori della gamma, proponendo una combinazione di grigio scuro, rosso e nero.  Per offrire maggior stabilità e resistenza durante gli allenamenti, anche questo modello si presenta con tubolari a sezione rettangolare, piuttosto robusti, con quelli anteriori leggermente arcuati.

Il sistema frenante è del tipo a tampone con feltri, quindi troveremo una manopola micrometrica per la regolazione dell’intensità dello sforzo, che se premuta verso il basso funge anche da blocco rapido del volano.

Sopra la manopola troviamo l’altrettanto robusto tubolare del manubrio,  regolabile in verticale. La maggior cura per i dettagli riposta nella Toorx SRX 70, rispetto a modelli più economici, è evidente nella presenza di un binario che serve per la regolazione anche in orizzontale, cosa che dovrebbe consentire di adattare più facilmente questa spin bike a vari tipi di altezza e corporatura.

Ci sono sia le classiche impugnature con rivestimento anti-scivolo, a presa multipla, che un maniglione centrale, al centro di cui è montata la consolle di bordo, che nella Toorx SRX 70 è abbastanza curata, o quantomeno non elementare come quelle presenti in spin bike più all’insegna del risparmio.

Le metriche visualizzate sul display sono quelle classiche, cadenza inclusa, con funzione scan per alternarle, ma lo schermo è sufficientemente ampio per visualizzarle più o meno tutte, in sei campi separati.

Tra i valori mostrati c’è anche la frequenza cardiaca, che può essere rilevata con i sensori hand pulse integrati nelle impugnature, che però sono poco affidabili in generale, se si fa sul serio con gli allenamenti. Molto meglio, volendo dare il giusto peso a questo parametro, investire qualche euro in più e comprare una fascia cardio compatibile, visto che la Toorx SRX 70 ha un ricevitore wireless per interfacciare la consolle con questa periferica.

Per il resto le dotazioni sono quelle standard di questa gamma, comuni alla maggior parte delle spin bike ad uso domestico: sella da corsa con doppia regolazione (verticale e orizzontale), pedali con gabbietta puntapiedi e porta-borraccia incorporato nel telaio, che con i suoi 1070 x 510 x 1150 mm per 47 kg di peso dovrebbe assicurare una buona stabilità anche durante gli allenamenti più intensi. Dato il peso, il costruttore consiglia ovviamente di trovare una collocazione abbastanza stabile per la spin bike, e di usare le rotelle integrate nella base solo per brevi spostamenti.

Altrettanto consigliabile è piazzare una protezione tra il pavimento e la Toorx SRX 70, perché la spin bike ha dei piedini livellatori che altrimenti potrebbero graffiare o lasciare segni su quelli più delicati.

 

Comfort e Pedalata

Ciò che sicuramente contribuisce al comfort di spin bike come la Toorx SRX 70 è la presenza di una trasmissione a cinghia, che a differenza di quella a catena non solo richiede molta meno manutenzione (niente lubrificazione, ma solo qualche attenzione per verificarne il corretto tensionamento) ma è anche più fluida e silenziosa.

Non a casa sta diventando una scelta sempre più diffusa nelle indoor bike, sia nei modelli da palestra che in quelli ad uso domestico, come appunto la Toorx SRX 70.

Naturalmente non va trascurato il valore aggiunto della regolazione sui due assi sia per la seduta che per il manubrio, un fattore che influisce parecchio nel rendere questa bici da spinning più pratica da usare. Nella media è invece il range di carico del telaio, che con i suoi 125 kg può essere considerato abbastanza standard. C’è però da notare che la Toorx SRX 70 è anche più pesante dei modelli economici di Toorx, quindi per avendo la stessa capacità di carico è sicuramente in grado di garantire maggior stabilità anche quando si “spingerà” parecchio sui pedali.

 

Caratteristiche Principali

Delle principali attrattive della Toorx SRX 70 abbiamo già detto in apertura: massa volanica da 22 kg, abbastanza pesante da consentire una buona stabilità anche durante le pedalate più intense, trasmissione a cinghia anziché a catena e computer di bordo con ricevitore wireless compatibile con fasce Polar, nome di riferimento pe i prodotti legati al monitoraggio cardio.

La consolle ci permette di tener d’occhio tutte le principali metriche e di usarle anche come target di riferimento per  allenamenti più mirati. Rimanendo in tema “allenamenti”, la Toorx SRX 70 è un modello con pignone fisso, quindi , complice la robustezza del telaio e il peso del volano, si presta bene sia ad un uso da “principianti” che a sessioni di spinning più impegnative. Nel secondo caso, sarà sicuramente opportuno approfittare del ricevitore integrato e regalarsi una fascia Polar, visto che i sensori Hand Pulse forniscono solo una misura approssimativa del battito.

 

Funzioni e Programmi di Allenamento

Come tutte le spin bike, anche la Toorx SRX 70 si affida più ai tipici programmi da allenamento da spinning che a funzioni integrate. In questo caso, però, il computer di bordo consente, oltre che di misurare tempo, distanza, cardio, calorie, velocità e cadenza, anche di usare alcuni di questi parametri per il classico programma manuale, come quelli presenti sulle cyclette verticali.

In pratica potremo scegliere dei valori obiettivo per tempo, distanza o calorie, ed innescare così un conto alla rovescia, a cui si aggiunge anche un “recovery test”, da effettuare preferibilmente una volta alla settimana. L’esecuzione del test è molto semplice: dovremo allenarci a ritmo costante per almeno 30 minuti, fermarci e posizionare le mani sui sensori hand pulse per 60 secondi. Fatto questo, il computer di bordo ci darà un punteggio finale, che servirà a capire a che livello sia arrivata la nostra efficienza cardiovascolare.

Le Nostre Opinioni

La Toorx SRX 70 è un prodotto abbastanza completo, con caratteristiche adatte sia ad un pubblico non professionale che a sportivi più esigenti.

Chi non si è mai cimentato nello spinning troverà sicuramente pane per i suoi denti, ma anche gli utenti con più esperienza potrebbero considerarlo un acquisto molto valido, data la compatibilità con fasce cardio e la presenza di un bike computer meno “basico” di altri, che vanno ad aggiungersi ad una buona massa volanica e ad una trasmissione con pignone fisso, oggi sempre più apprezzata da chiunque pratichi spinning ad un livello non “casual”.

Consigliata sia a chi vuole imparare le basi, per poi crescere, sia a chi desideri una buona indoor bike per gli allenamenti domestici.

Scheda Tecnica Toorx SRX 70


  • Tipologia: Spin Bike
  • Marca: Toorx
  • Modello: SRX 70
  • Resistenza: Meccanica
  • Volano: 22 kg
  • Peso Max Utente: 125 kg
  • Trasmissione: Cinghia,
  • Regolazione Sforzo: Micrometrica
  • Regolazione Sella: Orizzontale, Verticale,
  • Regolazione Manubrio: Orizzontale, Verticale,
  • Peso Prodotto: 47 kg
  • Funzioni: Tempo, Distanza, Velocita, Calorie, Frequenza cardiaca, Scan, Odometro, RPM,

  • Tabella Toorx SRX 70

    CaratteristicaSpecifiche
    ResistenzaMeccanica
    Peso Volano22 Kg
    FunzioniTempo, Distanza, Velocita, Calorie, Frequenza cardiaca, Scan, Odometro, RPM
    Peso Supportato125 Kg
    Peso Prodotto47 Kg


Toorx SRX 70 – Recensione ultima modifica: da Staff CycletteTop

Ti potrebbero Interessare anche:

Staff CycletteTop
Esperti e appassionati del settore fitness, abbiamo deciso di pubblicare recensioni dettagliate su tutti i modelli di Cyclette con classifiche sempre aggiornate, Opinioni degli Utenti, Valutazioni, Test, Migliori Prezzi Online e Guide informative che aiutano gli utenti a scegliere la Cyclette più giusta per le proprie esigenze.

Lascia un Commento

Diventa il primo a commentare

Notificami
avatar
wpDiscuz