In Cyclette Kettler – Recensioni
Kettler Axos Cycle M – Recensione

I NOSTRI VOTI

  • Design - 8.5/10
    8.5/10
  • Materiali - 8.4/10
    8.4/10
  • Comodità - 8.4/10
    8.4/10
  • Pedalata - 8.4/10
    8.4/10
  • Qualità Prezzo - 8/10
    8/10

Voto Totale

8.3/10

COSA CI PIACE
  • Struttura solida
  • Design curato
  • Computer con display a 6 funzioni
COSA NON CI PIACE
  • Priva di programmi di allenamento
SCHEDA TECNICA
  • Resistenza: Magnetica
  • Volano: 6 Kg
  • Peso Max Utente: 110 Kg
  • Peso Prodotto: 36 Kg
  • Funzioni: Tempo, Distanza, Velocita, Calorie, Frequenza cardiaca,
  • Scheda Tecnica Completa

Recensione Kettler AXOS CYCLE M


La Kettler Axos Cycle M è considerata una entry-level per la gamma Kettler ma equivale per prestazioni ad una cyclette di fascia media, distinguendosi in particolare per la grande robustezza dei materiali di costruzione, la cura per i dettagli ed il design moderno ed elegante al tempo stesso.

Si tratta di una classica bici verticale per il fitness casalingo, con volano a resistenza magnetica, regolabile manualmente su 8 livelli di intensità, a copertura di un ampio range di scenari d’uso.

Il sellino è regolabile verticalmente, mentre del manubrio è variabile l’inclinazione, per garantire il comfort della pedalata per utenti con peso e corporatura differenti.

Sempre in zona manubrio trovano posto una coppia di sensori Hand Pulse per la rilevazione del battito cardiaco e l’ampio display LCD, l’interfaccia principale con i dati raccolti dal mini-computer integrato nella cyclette.

Le metriche raccolte dai sensori includono distanza percorsa, tempo, velocità, cadenza, frequenza cardiaca e consumo calorico, mostrate in simultanea grazie alla spaziosa superficie dello schermo a cristalli liquidi.

Il computer prevede anche l’esecuzione di un apposito fitness test ed è integrabile con un Cardio Pulse Set Kettler opzionale, per una più precisa misurazione del battito del cuore.

 

Design, Materiali e Struttura

La Kettler Axos Cycle M ha nel design uno dei suoi principali punti di forza. Kettler è riuscita nel non semplicissimo compito di assicurare a questa cyclette una buona robustezza complessiva senza imporre compromessi nel comparto estetico.

Il risultato è una home bike con una evidente cura per i dettagli e le rifiniture, perfettamente compatibile con qualsiasi ambiente domestico, in virtù del suo look sobrio e delle dimensioni contenute. La Kettler Axos Cycle M misura 80 x 60 x 144 cm e pesa 29 kg, nella sua ultima versione a catalogo.

Lo chassis è in grigio antracite – con dettagli in nero – e si fa apprezzare per la qualità riposta in ogni singola componente del prodotto finito, sia per quanto riguarda il telaio vero e proprio che la parte elettronica.

Il display ha un design molto moderno ed accattivante e consente la visualizzazione in simultanea di tutte le metriche. Una differenza rilevante rispetto ad altri modelli di cyclette in fascia medio-bassa, che spesso possono mostrare solo un dato alla volta, imponendo all’utente di passare manualmente dall’uno all’altro.

Il volano magnetico a regolazione manuale è da 6 kg, in linea con gli standard per le home bike di livello medio, mentre il sellino è regolabile solo verticalmente. Del manubrio potremo controllare l’inclinazione, per una corretta postura ed una migliore aderenza ai sensori cardio integrati.

La cyclette non è leggerissima, ma le rotelle incorporate nella base ne assicurano lo spostamento in sicurezza ovunque decideremo di piazzarla.

Non facilissimo è il montaggio. Nella confezione troveremo ovviamente tutti gli attrezzi per assemblarla e le istruzioni sono abbastanza chiare, ma non mancheranno i momenti in cui sentirete probabilmente la mancanza di un paio di braccia extra.

 

Comfort e Pedalata

La Kettler Axos Cycle M è molto comoda e trasmette una piacevole sensazione di stabilità e solidità sotto le nostre sollecitazioni.

Il telaio ha comunque una soglia di tolleranza nella media delle cyclette domestiche, con un carico di peso massimo di 110 kg.

Il manubrio ha una forma ergonomica e consente di adottare una corretta posizione sulla cyclette, soprattutto in combinazione con il sellino regolabile in altezza. Non ci sarebbe dispiaciuta l’opportunità di adattare la seduta anche in orizzontale, come permesso da altri modelli, ma già così la Kettler Axos Cycle M è in grado di adattarsi senza particolari difficoltà a più altezze e corporature.

L’inclinazione del manubrio è particolarmente utile per posizionare i palmi delle mani a contatto con i sensori cardio, mentre le regolazioni del sellino consentono non solo di distendere correttamente il ginocchio ma anche di portarsi alla giusta altezza per visualizzare il display LCD inclinato, dotato tra l’altro di tastiera a pellicola per proteggere il computer dal sudore.

Rimanendo in tema di display, lo schermo è ampio e di facile leggibilità, con l’unica eccezione rappresentata dai box informativi posti al di sotto del campo principale, ottimi per avere simultaneamente sotto controllo tutte le metriche ma leggermente troppo piccoli, specie per gli utenti con qualche problema di vista.

Per il resto, il volano magnetico da 6 kg consente di regolare dinamicamente in manuale lo sforzo e rende la pedalata fluida e – cosa egualmente importante in casa – abbastanza silenziosa da non disturbare gli altri membri della famiglia.

I pedali sono auto-erigenti e dotati di cinghia regolabile per stabilizzare il piede mentre la base della cyclette monta di serie un set di rotelle per il trasporto e dei piedini livellatori per adattare la  Kettler Axos Cycle M ad ogni tipo di superficie.

 

Caratteristiche Principali

La Kettler Axos Cycle M è dotata di un volano magnetico per la regolazione variabile dello sforzo. I livelli previsti sono in tutto 8, come da standard per questa tipologia di attrezzo.

A seconda del tipo di intensità prescelto, l’utente potrà adattare la cyclette al suo specifico livello di preparazione fisica e modulare l’esercizio in base ai propri obiettivi, che si tratti di perdita di peso, miglioramento del tono delle fasce muscolari o incremento delle capacità aerobiche e della resistenza del cuore in determinate zone cardio.

Accanto a questa componente meccanica troviamo quelle elettronica rappresentata dal computer di bordo, gemellato ai sensori cardio presenti nel manubrio e alla pedaliera. I primi sono impiegati nella rilevazione del battito del cuore, mentre dalla pedalata vengono calcolate la velocità attuale, la cadenza e la distanza percorsa e (con un valore indicativo) anche il quantitativo di calorie bruciate.

Il computer funge anche da cronometro e segna, oltre all’ora, il tempo totale dall’inizio dell’allenamento.

Come molti attrezzi di questo costruttore, anche la Kettler Axos Cycle M è compatibile con Cardio Pulse Set, un kit acquistabile a parte con fascia cardio Polar da torace, clip da orecchio e ricevitore telemetrico, una soluzione molto valida per compensare la scarsa precisione del sensore HR integrato a BPM elevati.

 

Funzioni e Programmi di Allenamento

Le funzionalità da allenamento della Kettler Axos Cycle M sono tutte concentrate nella regolazione in manuale della parte meccanica e nei settaggi da computer.

Il volano è come detto ad 8 livelli ed è più che sufficiente per consentire anche ad un’utenza meno esperta di cominciare a piccoli passi per curare la linea, migliorare la forma fisica e aumentare l’efficienza di respirazione e circolazione.

I livelli superiori sono invece mirati ad un pubblico esperto e a traguardi più impegnativi, come il potenziamento muscolare e il cosiddetto “allenamento del cuore”, la capacità cioè di reggere sforzi fisici intensi, per periodi sempre più prolungati, senza un eccessivo carico sul cuore.

Tutte le metriche di riferimento sono presenti su display ed è possibile impostare un countdown per stabilire la durata dell’allenamento. Sempre su schermo apparirà un allarme visivo nel caso sia stato raggiunto il limite massimo delle pulsazioni.

La frequenza cardiaca serve anche per effettuare un test di forma fisica a fine allenamento, in base al quale ci verrà assegnato un “voto fitness”, espressione del rapporto tra battito sotto sforzo e frequenza HR di recupero, misurata cioè a riposo.

Le Nostre Opinioni

La Kettler Axos Cycle M è una cyclette consigliabile sia agli utenti casual che agli sportivi con la necessità di allenarsi in casa.

Ad entrambe le categorie questa cyclette offre un buon set di funzionalità di base, arricchito da una realizzazione tecnica davvero di ottima fattura.

La solidità di questa macchina per l’home fitness fa coppia con un interfaccia elettronica semplice, immediata e completa, giustificando appieno la fascia di prezzo di questo prodotto mirato a chi sa apprezzare la qualità.

Scheda Tecnica Kettler AXOS CYCLE M


  • Tipologia: Cyclette
  • Marca: Kettler
  • Modello: AXOS CYCLE M
  • Resistenza: Magnetica
  • Volano: 6 kg
  • Peso Max Utente: 110 kg
  • Trasmissione: Cinghia,
  • Regolazione Sforzo: 8
  • Regolazione Sella: Verticale,
  • Regolazione Manubrio: Non Specificato
  • Peso Prodotto: 36 kg
  • Funzioni: Tempo, Distanza, Velocita, Calorie, Frequenza cardiaca,

  • Tabella Kettler AXOS CYCLE M

    CaratteristicaSpecifiche
    ResistenzaMagnetica
    Peso Volano6 Kg
    FunzioniTempo, Distanza, Velocita, Calorie, Frequenza cardiaca
    Peso Supportato110 Kg
    Peso Prodotto36 Kg


Kettler Axos Cycle M – Recensione ultima modifica: da Staff CycletteTop

Ti potrebbero Interessare anche:

Staff CycletteTop
Esperti e appassionati del settore fitness, abbiamo deciso di pubblicare recensioni dettagliate su tutti i modelli di Cyclette con classifiche sempre aggiornate, Opinioni degli Utenti, Valutazioni, Test, Migliori Prezzi Online e Guide informative che aiutano gli utenti a scegliere la Cyclette più giusta per le proprie esigenze.

Lascia un Commento

2 Commenti in "Kettler Axos Cycle M – Recensione"

Notificami
avatar
Ordina per:   i più recenti | i più vecchi | i più votati
Fausto

Salve vorrei sapere quale tra Kettler Cycle M e Kettler Situs 3 vi sembra migliore (il prezzo è quasi uguale). Grazie

Staff CycletteTop

Ciao Fausto, dati alla mano ti orienteremmo verso la Situs, sia per il volano più pesante che per la presenza di programmi, sempre molto apprezzabili in un’ottica d’uso domestico, dove, a differenza della palestra, non si può contare su una supervisione di esperti!

wpDiscuz