In Ellittica Diadora Fitness – Recensioni
Diadora Vicky Cross – Recensione

I NOSTRI VOTI

  • Design - 7.2/10
    7.2/10
  • Materiali - 7.5/10
    7.5/10
  • Comodità - 7.4/10
    7.4/10
  • Pedalata - 7.5/10
    7.5/10
  • Qualità Prezzo - 8.1/10
    8.1/10

Voto Totale

7.5/10

COSA CI PIACE
  • Livelli di sforzo regolabili
  • Computer con metriche di base
  • Sensori Hand Pulse
  • Doppio manubrio
COSA NON CI PIACE
  • Priva di funzionalità e programmi avanzati
  • Display poco spazioso
SCHEDA TECNICA
  • Resistenza: Magnetica
  • Volano: Kg
  • Peso Max Utente: 110 Kg
  • Peso Prodotto: 27 Kg
  • Funzioni: Tempo, Distanza, Velocita, Calorie, Frequenza cardiaca,
  • Scheda Tecnica Completa

Recensione Diadora Fitness Vicky Cross


La Diadora Vicky Cross è una indoor bike per il fitness economica e dal ridotto ingombro, impreziosita dal consueto design moderno e sportivo di Diadora.

Trattandosi di una cyclette ellittica, se ne consiglia l’uso sia ai neofiti che agli utenti abituati all’attività fisica, che con questo attrezzo potranno allenare tutto il corpo, dagli addominali ai glutei, per non dimenticare i quadricipiti e i muscoli delle braccia.

Il merito è della particolare struttura di questa classe di bici da casa, sprovviste di sellino e dotate di un manubrio che si muove in sincrono con la pedaliera, sollecitando dunque tanto gli arti superiori quanto quelli inferiori.

La Diadora Vicky Cross è abbastanza leggera da essere facilmente spostabile in casa, ha un telaio compatto per adattarsi ad un ambiente domestico e garantisce buone performance complessive, grazie al sistema frenante a resistenza magnetica, fluido e dotato dei canonici 8 livelli di intensità variabile.

Il rivestimento antiscivolo permette al piede di rimanere stabilmente a contatto con i pedali, mentre la forma ergonomica delle impugnature del manubrio consente di differenziare la posizione delle mani e trovare il giusto compromesso tra comfort ed esigenze d’allenamento.

I manubri di cui è dotato di serie questo modello sono due, uno principale, collegato alla pedaliera, come da tradizione per le cyclette ellittiche, ed uno secondario, più piccolo e statico, utilizzabile per concentrarsi in particolare sull’allenamento delle gambe.

Il secondo manubrio incorpora i sensori Hand Pulse ed è quindi da preferire per il cardio fitness, un tipo di allenamento incentrato proprio sulla conoscenza della frequenza cardiaca e sull’impatto che essa può avere sulla forma fisica.

Questi dati potranno essere visualizzati, insieme a distanza, velocità, calorie e tempo, sul piccolo display LCD di cui dispone l’ellittica, un utile computer di bordo con cui monitorare ogni aspetto della propria attività.

 

Design, Materiali e Struttura

La Diadora Vicky Cross è un tipico esemplare della linea fitness di questo costruttore e ne ripropone il look grintoso e sportivo, caratterizzato dal forte contrasto cromatico tra il nero lucido, utilizzato per gran parte del telaio, e il giallo vivace delle rifiniture, su computer e scocca.

L’ingombro complessivo è come detto decisamente ridotto (98 x 50 x 151 cm) mentre il peso netto si attesta sui 27 kg. Naturalmente la base è equipaggiata sia di stabilizzatori con rivestimento anti-sdrucciolo che di rotelle per facilitare le operazioni di trasporto, quindi l’attrezzo potrà essere tranquillamente utilizzato e riposto altrove a fine esercizio.

Sotto ogni altro aspetto, il design è pulito ed essenziale e privilegia la facilità d’utilizzo e la comodità. A questo scopo, la Diadora Vicky Cross dispone di una pedaliera ampia e robusta, con piattaforme antiscivolo, e di una coppia di manubri ergonomici, entrambi con rivestimento antisudore.

Il più grande è collegato al movimento dei pedali ed è dunque impiegato per l’allenamento in tandem di braccia e gambe, mentre il più piccolo (e più stretto), non è mobile ma monta un paio di sensori HR per il controllo del battito del cuore.

Questi ed altri dati sono consultabili sullo schermo monocromatico a cristalli liquidi, collocato tra le impugnature, piuttosto piccolo ma funzionale allo scopo. Le statistiche relative all’allenamento sono consultabili solo una alla volta, ma l’apposita funzione SCAN consente almeno di alternarle in automatico, senza che sia necessario ogni volta un intervento manuale.

 

Comfort e Pedalata

La Diadora Vicky Cross è una cyclette ellittica e prevde dunque uno scenario d’utilizzo particolarmente “sportivo”, a differenza dei modelli verticali e delle recumbent.

Il suo obiettivo è quello di tonificare i muscoli, lavorare equilibratamente su tutto il corpo e migliorare le capacità cardiovascolari, grazie alla particolare posizione imposta dalla pedalata.

L’utente infatti non ha a disposizione una seduta o altra forma di appoggio ma deve rimanere in piedi e può contare – per le gambe – sulla sola pedaliera, dotata comunque di un paio di ampie e stabili piattaforme, con rivestimento antiscivolo per scongiurare eventuali incidenti di percorso.

La pedaliera è poi associata, a sua volta, a due aste verticali mobili, con impugnature ergonomiche, mirate ad allenare anche i muscoli delle braccia con movimenti continui e regolari, sincronizzati a quelli dei piedi.

L’intera operazione è particolarmente fluida e morbida grazie alla silenziosa resistenza magnetica, che permette movimenti naturali e a bassa sollecitazione per le articolazioni, rendendo questa cyclette un modello adatto anche a persone con problematiche articolari.

Per non parlare della posizione eretta richiesta per gli esercizi, che minimizza danni alla schiena e dolori  da postura errata, possibili sulle tradizionali cyclette verticali, se usate in modo scorretto o troppo a lungo.

La presenza del doppio manubrio è sicuramente un punto a favore di questo esemplare ed è una soluzione preferibile a quella del manubrio singolo di altri modelli, soprattutto perché permette di differenziare gli esercizi, pur rimando sullo stesso attrezzo.

Buona anche la capacità di carico del telaio, che può sostenere fino a 110 kg di peso utente. Non grandissimo invece il display da 5 x 2,5 cm, che fortunatamente sopperisce alla ridotte dimensioni con una funzione SCAN, consigliabile per avere sempre sott’occhio i dati principali.

 

Caratteristiche Principali

La Diadora Vicky Cross è una cyclette ellittica dal prezzo accessibile e dal design piacevole e compatto, mirata a consentire ad un pubblico differenziato di allenarsi con continuità in casa, nel massimo comfort.

La sua struttura è progettata per l’esecuzione di esercizi completi e 360°, volti al potenziamento cardiovascolare, alla crescita del tono muscolare ed anche la perdita di peso, tutti obiettivi più che realizzabili, grazie alla resistenza magnetica ad 8 livelli d’intensità (a regolazione manuale) e al suo particolare telaio.

Come ellittica, infatti, la Diadora Vicky Cross sollecita più fasce muscolare delle normali cyclette e porta a bruciare più calorie, riunendo in un singolo attrezzo le caratteristiche tipiche di più piattaforme dedicate: la pedalata di una bicicletta da casa, lo sforzo in salita di uno stepper, il movimento in avanti e indietro dei vogatori e la corsa a piedi.

Il tutto con meno sollecitazioni alle articolazioni, soprattutto alle ginocchia, con una conseguente riduzione dei rischi di danni da uso prolungato. Benefici dovuti sia alla postura eretta che alle presenza dei manubri mobili, che coinvolgono attivamente le braccia nell’esercizio e permettono di lavorare su tutto il corpo, dai glutei ai bicipiti femorali e ai quadricipiti, per salire agli addominali, ai pettorali e alle braccia stesse.

La Diadora Vicky Cross è equipaggiata con un doppio manubrio, uno dei quali dotato di sensori Hand Pulse per il monitoraggio in tempo reale delle pulsazioni del cuore, un importante parametro per impostare il livello di difficoltà dell’esercizio ed adattarlo a scopi precisi, come appunto dimagrimento, rafforzamento dei muscoli o cardio fitness.

Tramite il piccolo ed essenziale computer di bordo è possibile conoscere anche il tempo trascorso dall’inizio dell’allenamento, la distanza percorsa, la velocità attuale e il consumo calorico, anche se solo in misura del tutto approssimativa. La funzione ODO calcola invece la distanza complessiva (in km) coperta dal suo primo avvio od ultimo reset (che avviene ad ogni cambio di batteria).

 

Funzioni e Programmi di Allenamento

La Diadora Vicky Cross è un modello economico e non dispone di funzioni avanzate o programmi di allenamento veri e propri.

Il principale parametro sui cui è possibile intervenire, per adattare la cyclette a tipi specifici di allenamento, è il livello di difficoltà, selezionabile azionando manualmente il regolatore della resistenza magnetica.

Per il resto potremo basarci sui dati forniti dal computer di bordo e darci dei target personali in termini di durata dell’allenamento, km da percorrere o calorie bruciate, ma con la consapevolezza che quest’ultimo indicatore non eguaglia ovviamente il livello di precisione di misurazioni mediche.

Utile, nell’ottica della pianificazione autonoma delle attività, la presenza dei sensori cardio, che forniscono un feedback sulla risposta del cuore alle sollecitazioni fisiche.

Conoscendo la FCmax, la frequenza cardiaca massima, differente per ciascun individuo ma ricavabile con semplici formule, sapremo se e quanto stiamo spingendo il cuore e dunque anche se siamo in zona “fat burn” (con HR intorno al 60%-75%), in regime aerobico (75%-85%) o cardiovascolare (85%-100%).

Le Nostre Opinioni

La Diadora Vicky Cross è un buon punto di partenza per chi si avvicini per la prima volta ad una cyclette ellittica e rappresenta una valida alternativa ai modelli tradizionali di home bike.

Adatto ai principianti come agli sportivi più assidui, questo attrezzo combina gli aspetti migliori di un vogatore, di una bici e di uno stepper e permette di mantenere allenato tutto il corpo, con indubbi benefici in termini di tonicità, benessere per la circolazione e per la respirazione.

Anche la linea risente positivamente degli allenamenti full-body, caratterizzati da un maggior dispendio di calorie e quindi da un più efficace smaltimento dei grassi in eccesso.

L’inclusione dei sensori Hand Pulse per il monitoraggio del cuore e di un computer di bordo molto facile da utilizzare completano il pacchetto, qualificando  la Diadora Vicky Cross come un modello dal costo contenuto ma dalle ottime performance di base.

Scheda Tecnica Diadora Fitness Vicky Cross


  • Tipologia: Ellittica
  • Marca: Diadora Fitness
  • Modello: Vicky Cross
  • Resistenza: Magnetica
  • Volano: Non Specificato
  • Peso Max Utente: 110 kg
  • Trasmissione: Non Specificato
  • Regolazione Sforzo: 8
  • Regolazione Sella: Non Specificato
  • Regolazione Manubrio: Non Specificato
  • Peso Prodotto: 27 kg
  • Funzioni: Tempo, Distanza, Velocita, Calorie, Frequenza cardiaca,

  • Tabella Diadora Fitness Vicky Cross

    CaratteristicaSpecifiche
    ResistenzaMagnetica
    Peso VolanoNon Specificato
    FunzioniTempo, Distanza, Velocita, Calorie, Frequenza cardiaca
    Peso Supportato110 Kg
    Peso Prodotto27 Kg


Diadora Vicky Cross – Recensione ultima modifica: da Staff CycletteTop
Staff CycletteTop
Esperti e appassionati del settore fitness, abbiamo deciso di pubblicare recensioni dettagliate su tutti i modelli di Cyclette con classifiche sempre aggiornate, Opinioni degli Utenti, Valutazioni, Test, Migliori Prezzi Online e Guide informative che aiutano gli utenti a scegliere la Cyclette più giusta per le proprie esigenze.

Lascia un Commento

Diventa il primo a commentare

Notificami
avatar
wpDiscuz